9 maggio 2017

Con Maria visitiamo tutti i prigionieri

Non so quanti siano i prigionieri del mondo. Ci sono nelle prigioni persone e tutte meritano il nostro amore, rispetto e devono essere aiutati con tenerezza umana e con la preghiera.  
Nelle prigioni ci sono innocenti per motivi politici, religiosi e per delitti mai commessi, che Maria li consoli e che la verità e la giustizia si realizzi.
Dio ci vuole liberi ... la verità vi farà liberi. 

Che i colpevoli siano amati, rigenerati nella speranza e nell'amore. 

Maria Madre apra le menti e i cuori; che un giorno tutte le prigioni siano scuole di pace di libertà e dignità umana e spirituale. 
Oltrepassando e facendo cadere le barriere con la preghiera, abbracciamo tutti i prigionieri e nella tenerezza dell'amore si convertano. 
Le  prigioni sono frutto del peccato. Rompendo la prigione del peccato tutte le altre prigioni sono inutili. 
Maria Madre della libertà educa alla Vera libertà tutti noi. 
Donaci la gioia amare e oggi di essere vicini nel silenzio della preghiera e della
speranza  a tutti i prigionieri.  
Amen
Padre Patrizio

Nessun commento:

Posta un commento