4 febbraio 2017

Roma, Italia. La Madre e il suo Consiglio nel Cubiculum dov'è nato il nostro Istituto. Giubileo dell'Istituto

video
In questo luogo santo dove mori San Camillo, nell'umiltà e nel silenzio, P. Tezza dette vita alla sua fondazione. Col permesso dei superiori e l'autorizzazione del Cardinal Vicario, il 2 febbraio 1892, festa della Purificazione di Maria Santissima e anniversario della conversione di San Camillo de Lellis, Giuditta con due compagne, furono affiliate all'Ordine dei Ministri degli Infermi e ricevettero lo scapolare con la croce rossa.
Il Generale dei Camilliani, P. Giovanni Mattis, fu preside della cerimonia, prima della celebrazione della Santa Messa, che ebbe luogo alla casa generalizia della Maddalena, nella stanza dove morì San Camillo, trasformata in cappellina.

Nessun commento:

Posta un commento