30 gennaio 2017

Polonia dalle nostre sorelle: DZIEŃ ŻYCIA KONSEKROWANEGO Giornata della Vita Consacrata

In occasione della Giornata della Vita Consacrata, il sabato 28 gennaio nella Chiesa Universitaria del Seminario in Opole i vescovi Jan Kopiec e Rudolf Pierskała hanno celebrato la S. Messa per le intenzioni delle persone consacrate della diocesi di Opole e Gliwice. 
L’incontro è iniziato con la preghiera del Santo Rosario, poi la celebrazione della Santa Messa con la processione iniziale con rappresentanti de tutte le forme di vita consacrata che servono in queste due diocesi polacche. 
Nell'omelia e stato sottolineato che la vita consacrata nella vita di tutti i giorni potrebbe essere assimilata al cammino del popolo eletto attraverso il deserto verso la terra promessa. Prima c’è l’entusiasmo di superare agli egiziani, e poi la gioia della liberazione. Anche all'inizio del cammino nella vita consacrata c’è questo entusiasmo, poi, inizia il deserto. Da un lato c’è la fiducia e dall'altro il dubbio. Altre sì, gli israeliti si sono chiesti se non è meglio tornare in Egitto. Anche noi possiamo avere questa tentazione. Occorre farsi la domanda: Dov'è la mia terra promessa? La vera terra promessa è Dio stesso. 
Dopo la preghiera abbiamo avuto un tempo di condivisione fraterna per poi concludere con un Concerto, il coro era formato da religiose, seminaristi e studenti universitari, diretto da Don Joachim Waloszka.
È stata una occasione per l’incontro e la preghiera non solo tra consacrati ma, anche con parte del Clero diocesano e i seminaristi che sono stati molto servizievoli con tutti.
Nella diocesi di Opole lavorano circa 800 religiose…
                                                                                      Sorelle della Polonia 


NOTA:
Molte delle fotografie sono state prese dal sito: 
http://opole.gosc.pl/gal/spis/3674148.Dzien-Zycia-Konsekrowanego 
È stato un servizio di Anna Kwaśnicka (fotografa della rivista settimanale Gość Niedzielny)

Nessun commento:

Posta un commento