12 dicembre 2016

1891 La Madre Giuseppina Vannini, inizia presso le Madri del Cenacolo, gli Esercizi Spirituali, che le fanno scoprire la sua vocazione di fondatrice.

Nel decorso del mesi di dicembre 1891 le religiose di N.S. del Cenacolo residenti in Roma, offrirono nella propria casa alle signore della colonia francese un corso di esercizi predicato nella loro lingua. Venuto a mancare inaspettatamente il predicatore proveniente dalla Francia, le religiose chiesero al p. Tezza di sostituirlo. Egli che aveva predicato gli esercizi l’anno precedente accettò l’invito. 
Tra le esercitanti vi era Giuditta Vannini, desiderosa di conoscere meglio la volontà di Dio a suo riguardo. Chiamata alla vita religiosa, non aveva potuto realizzare il desiderio per ostacoli che non dipendevano dalla sua volontà. Si era allora recata a quel ritiro su invito del suo direttore spirituale, p. Angelo Mondini (1833-1915), religioso della Congregazione della Missione di San Vincenzo de’ Paoli. 
continua....ci vediamo il 17 dicembre.....

Nessun commento:

Posta un commento