7 marzo 2016

Papa Francesco durante l'Angelus: suore di Madre Teresa uccise in Yemen, martiri nell’indifferenza

E’ quanto affermato da Papa Francesco all'Angelus in Piazza San Pietro dove, ancora una volta, ha denunciato la globalizzazione dell’indifferenza tra le cause che alimentano le guerre.
[...] Segni di pace, segni di misericordia che, anche se arrivano al sacrificio della vita, non fanno notizia. Papa Francesco ricorda con parole commosse le Missionarie della Carità uccise in un barbaro attacco nello Yemen, dove assistevano gli anziani. Assicura per loro e i familiari le sue preghiere, poi leva una denuncia vibrante:

"Questi sono i martiri di oggi! Non sono copertine dei giornali, non sono notizie: questi danno il loro sangue per la Chiesa. Queste persone sono vittime dell’attacco di quelli che li hanno uccisi e anche dell’indifferenza, di questa globalizzazione dell’indifferenza, a cui non importa … Madre Teresa accompagni in paradiso queste sue figlie martiri della carità, e interceda per la pace e il sacro rispetto della vita umana". [...]
L'eterno riposo dona a loro, o Signore,
e splenda ad essi la luce perpetua.
Riposino in pace.
Amen.


Nessun commento:

Posta un commento