Apertura degli Atti processuali circa un presunto miracolo attribuito all’intercessione della Beata Giuseppina Vannini

Questa mattina, alle ore 9:30, presso l’ufficio di Cancelleria della Congregazione per le Cause dei Santi, è avvenuta l’apertura formale degli Atti processuali riguardante un presunto miracolo attribuito all'intercessione della Beata Giuseppina Vannini. 
Mons. Giacomo Pappalardo, Cancelliere della Congregazione per le Cause dei Santi, in presenza della Vicaria generale Sr. Rosanna Priore, della Consigliera generale Sr. Sabine Zida, di Sr. Afra Marcolongo, di Sr. Fernanda Bongianino, nonché della Postulatrice Sr. Bernadete Rossoni, ha formalmente aperto i sigilli dei suddetti Atti, che il 15 dicembre 2015 erano stati consegnati alla Cancelleria dalla Vice Postulatrice Sr. Angela Schafaschek che ha seguito il Processo presso la Diocesi di Sinop in Brasile.
I momenti più emozionanti!
video

Mons. Giacomo Pappalardo e 
 Sr. Bernadete Rossoni Postulatrice

Accompagniamo l’iter della Causa con la nostra preghiera, nella speranza che “presto” la nostra Beata Fondatrice sia invocata come Santa!

Commenti