14 agosto 2015

Assisi: Campo Cresima parrocchia Gesù Divin Salvatore (Tor di Cenci RM) 4° giorno

Ultimo giorno della nostra avventura sui passi di San Francesco è che meglio per maturare la nostra meditazione sino visitare l'Eremo delle Carceri, un antico luogo francescano sul monte Subasio a quattro km da Assisi.
La parola "carcere" non vuol dire "prigione": proviene dal latino "carcer", che significa luogo appartato, solitario, quindi adatto alla preghiera. Qui venivano Francesco i suoi compagni e, dopo di loro, i frati per periodi limitati di preghiera. Il luogo consisteva in un grande blocco roccioso, con grotte usate come celle per i singoli frati e un piccolo Oratorio centrale e visibile dove i fratelli confluivano per la preghiera comune, la Celebrazione Eucaristica, la condivisione dell'esperienza di Dio... Una giornata scandita dalla preghiera.....
 Ingresso al bosco
 Ingresso all'Eremo e cappellina
Coro e piccola chiesa: costruita all'inizio del 1400 per impulso di San Bernardino da Siena, luoghi di preghiera comune dei frati.








In cammino per celebrare la Santa Messa nel bosco... 

 Cappella di Santa Maria Maddalena




Doppia foto ... così non manca nessuno!!!! ;)

Grazie mille a Don Cicero, Sabrina, Teresa gli animatori e ognuno dei ragazzi per questi giorni vissuti insieme ... una esperienza bellissima ... aspettiamo si ripeta!!!!

Nessun commento:

Posta un commento