20 febbraio 2017

Roma: parrocchia Santi Marcellino e Pietro. Giornata del Malato. Giubileo dell'Istituto.

Il sabato 11 febbraio abbiamo avuto la grande gioia di celebrare la Santa Messa in ringraziamento dei 125 anni di fondazione insieme alla giornata del malato nella nostra Parrocchia di Santi Marcellino e Pietro. 
La festa era preceduta da un triduo, con il santo rosario e la Santa Messa animato dalle sorelle della Comunità di Torpignattara. Erano giorni ricchi di spiritualità e gioia  nel vedere tante persone partecipare alla nostra festa.
Nella liturgia del 11 febbraio c'era anche  la possibilità di ricevere l'unzione degli infermi e tantissime persone si sono accostati a questo bellissimo sacramento!
Un grazie speciale  al nostro Parrocco P. Edimilson e a tutti i padri Cavanis!

19 febbraio 2017

2 febbraio: Celebrazione Eucaristica nella Chiesa della Maddalena, luogo dov'è nato il nostro Istituto. Voti Perpetui di Sr. Gelane e Sr. Fidelia

Incontro prima della Eucaristia, nella sacrestia della Maddalena, del Padre Leocir e Madre Zelia bellissimo incontro come quello dei nostri fondatori nel tempo!!!
[...] Padre Tezza preparò una cerimonia semplice ma suggestiva, proprio nel luogo, denominato "cubiculum", dove il 14 luglio 1614 San Camillo de Lellis era morto, situato presso la chiesa di Santa Maria Maddalena in Roma. Così il padre Generale dei Camilliani, Giovanni Mattis, il 2 febbraio 1892 porse lo scapolare con la croce rossa alle tre giovani iniziatrici delle Figlie di San Camillo. Giuditta Vannini era raggiante e a lei padre Tezza dette il ruolo di guida della nuova comunità ... [...]
Messaggio della Madre
video
“Una storia – ha detto padre Leocir – che comincia nella valle dell’inferno!” “Camillo aveva perso tutto, due metri di altezza, giovane …con un cappello per chiedere l’elemosina!!! …e proprio lì avviene il fatto che cambia la sua storia!!! E’ bastata una parola dal cuore ardente, infiammata e inquietante, ascoltata la sera prima sotto il pergolato… Si sentiva perduto, ma entra in un processo di cose che fervevano nell'intimo e in questa asprezza desolata dove il freddo li taglia le ossa si è incontrato con il buon Dio. Siamo frutto della misericordia di Dio, tutti i giorni sono momenti preziosi per la nostra conversione.”
Video Voti Perpetui:
video






























 
Tanti Auguri a tutte noi!
Tanti Auguri di Santità 
carissime sorelle!